Prossimi eventi

20 Ottobre/19 Novembre 2017 – Mostra La città in guerra. Cittadini e profughi a Pistoia dal 1915 al 1918

Dal 20 ottobre al 19 novembre, le Sale affrescate in Piazza Duomo del Comune di Pistoia ospiteranno la mostra  allestita a cura dell’Istituto storico della Resistenza di Pistoia e dell’Associazione “Storia e Città” di Pistoia. La mostra offrirà al visitatore una ricca e varia documentazione sulla guerra, sul cinema di guerra, sul periodo d’occupazione austro-tedesca del Veneto e del Friuli e sugli echi e i riflessi del conflitto su Pistoia e la sua cittadinanza, come la presenza a Pistoia dei profughi veneti e friulani, sulle iniziative sorte in città a sostegno dello sforzo bellico e per l’assistenza alle famiglie dei richiamati. La mostra, avvalendosi di un importante apparato multimediale e divulgativo, potrà svolgere un’importante funzione didattica per un pubblico non specialistico .

Nel periodo di apertura della mostra, si terranno due eventi collaterali.
Il 2 novembre alle ore 17.00, nella Sala Bigongiari della Biblioteca San Giorgio di Pistoia, è prevista la conferenza “Gli esuli della Grande Guerra. I profughi bellunesi e trevigiani a Pistoia dopo Caporetto” dove interverranno Alberto Coco, Manuela Maggini e Chiara Scinni.
Il 6 novembre alle ore 21, nella Sala conferenze del convento di San Domenico, ci sarà il convegno “La guerra verticale. Uomini, animali e macchine sul fronte di montagna (1915-1918)” con Diego Leoni, autore dell’omonimo libro sul tema della guerra in montagna.

La mostra sarà visitabile gratuitamente dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 19, sabato e domenica  dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 18. Saranno possibili, previa prenotazione, visite guidate gratuite, rivolte in particolare ai giovani delle scuole (le visite sono aperte a gruppi di ragazzi di massimo 30 alunni, a causa delle piccole dimensioni delle sale).

Invitiamo gli interessati a prendere contatti tramite i seguenti numeri:
348 5825275; 340 4756616; 338 6318990

grandeguerrapistoia@gmail.com;
ispresistenza@tiscali.it;
francesco.cutolo@stud.unifi.it;

www.facebook.com/cittainguerra

 

 


17 Novembre 2017 – ore 15:30 – Pistoia – Proiezione film Italo e Lezione sulla Resistenza Pistoiese

La ricercatrice Chiara Martinelli svolgerà una lezione sulla Resistenza pistoiese dopo la proiezione del film Italo, patrocinato dal nostro Istituto, all’Auser presso lo spazio Incontri l’Angolo di Pistoia.

 


24 Novembre 2017 – ore 9:30/18.30 – Firenze, Dipartimento Sagas, Via San Gallo 10, aula magna – Convegno Il 1917 in Toscana. Proteste e conflitti sociali

Organizzato dalla Rete degli Istituti storici della resistenza e dell’età contemporanea col patrocinio del Mibact e del Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo (Sagas) dell’Università degli Studi di Firenze.

Stefano Bartolini (ISRPT) effettuerà una relazione dal titolo: “Contro la guerra e la povertà. L’onda lunga delle mobilitazioni popolari nel pistoiese”.

Clicca qui per leggere il programma del convegno

 


26 Novembre 2017/11 marzo 2018 – Monsummano Terme – Museo della città e del territorio – Mostra “Diritti negati, Diritti sognati”

A cura della ricercatrice ISRPT  Chiara Martinelli in collaborazione con Istituto Storico Lucchese, sezione Montecatini-Monsummano.

L’iniziativa, a partire dalle figure di Italia Donati e Giacinta Marescotti Martini, intende evidenziare la presa di coscienza, da parte almeno di un settore della popolazione femminile, della forte interrelazione tra conquista dei diritti politici e miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro. Proprio le questioni sociali e le difficili situazioni affrontate da donne che, come Italia Donati, lavoravano per garantirsi condizioni di vita decorose, spinsero all’impegno politico molte delle prime suffragiste, tra cui spicca la figura, ancora poco studiata, di Giacinta Marescotti Martini.

L’inaugurazione avverrà il pomeriggio di domenica 26 novembre, con un’intervento di Simonetta Soldani e uno di Vincenza Papini.
 
Sono in programma diverse iniziative collaterali, di cui sarà fornito il calendario non appena possibile.
 
Il 4 marzo 2018 sarà presentato il catalogo. 

 


NOV/FEB 2017 – Corso di Formazione “1917: l’onda lunga della Rivoluzione russa”

Organizzato da ISRPT, 20 ore formative in 6 incontri. 

5 dicembre Dott.re Andrea Borelli 1° INCONTRO: Presentazione del corso
Storiografia della Rivoluzione Russa

12 dicembre Professore Angelo D’Orsi 2° INCONTRO:
1917:cronistoria ed analisi

11 gennaio Dott.re Andrea Borelli 3°INCONTRO:
La “modernità staliniana: costruzione di un modello alternativo di società?

25 gennaio Dott.ssa Alice Vannucchi 4° INCONTRO:
Il PCI in Italia: la via italiana al socialismo: formazione dei militanti e l’attesa della rivoluzione

8 febbraio Dott.re. Stefano Bartolini
5° INCONTRO: Anni ‘70: Tante vie al socialismo uno sguardo oltre la cortina

22 febbraio Dott.ssa Sara Gremoli 6° INCONTRO:
Crollo del comunismo. Un caso studio: la Polonia

Clicca qui per leggere il programma completo


14 dicembre 2017 –  ore 17:00 – Presentazione libro “Tesori in guerra: l’arte di Pistoia tra salvezza e distruzione” di Matteo Grasso e Alessia Cecconi.

 Pistoia, Biblioteca Forteguerriana

La ricerca di Matteo Grasso (direttore ISRPT) e Alessia Cecconi (direttrice Fondazione CDSE) si è basata su un’indagine capillare negli archivi di: Soprintendenze, Uffizi, Stato, Comuni, Istituti storici della Resistenza, privati e il fondo della Roberts Commission (NARA, Washington).

Nel corso della ricerca è emersa una quantità incredibile di documentazione inedita e di suggestive fotografie rare sulla storia del patrimonio artistico pistoiese durante il secondo conflitto mondiale che hanno permesso di ricostruire tutte le vicissitudini accadute alle opere d’arte dei musei e degli edifici religiosi di Pistoia e provincia.

 


19 Dicembre 2017 – Presentazione progetto ed elenco di consistenza archivio Idalberto Targioni

In collaborazione con il Comune di Lamporecchio, con l’Istituto storico della Resistenza in Toscana, con alcune associazioni locali e con Simonetta Chiappini, stiamo realizzando un progetto che prevede una mostra, una pubblicazione e una serie di iniziative pubbliche sul territorio.

Il 19 dicembre 2017 verrà presentato il progetto e l’elenco di consistenza dell’archivio Targioni

Clicca qui per ulteriori informazioni


A.S. 2017-2018 – Progetto Piroscafo Oria

A.S. 2017-2018. L’Istituto in collaborazione con il Comune di Monsummano Terme e il Centro di Documentazione Storico-Etnografica di Vaiano sta procedendo alla realizzazione di un progetto sulla vicenda del Piroscafo, una nave mercantile carica di circa 4200 soldati italiani prigionieri e affondata nel Mar Egeo nel 1944.

I proponenti procederanno su tre diversi livelli: scientifico (attraverso la ricerca storica), didattico (attraverso lezioni e conferenze nelle scuole a studenti e docenti), pubblico (attraverso iniziative, giornate di studi, convegni, proiezioni di film)

 


DICEMBRE 2017 / APRILE 2018 – Progetto Scenari XX Secolo

Tematica principale del progetto per l’anno scolastico 2017/2018 sarà: Gli anni Settanta tra innovazioni e società civile

18 Dicembre 2018. Incontro sugli anni ’70 tra innovazioni e società civile
Lezione a cura di Monica Galfrè
Introduzione a cura di Roberto Barontini
Coordina la giornata Renzo Innocenti

23 gennaio 2018. Giorno della Memoria
Lezione a cura di Matteo Stefanori – ” Ordinaria amministrazione. Gli ebrei e la Repubblica sociale italiana”
Testimonianza di Riccardo Coen
Coordina la giornata Sara Valentina Di Palma

16 Febbraio 2018. Giorno del Ricordo
Lezione a cura di Roberto Bui, in arte Wu Ming 1 – I bordi del buco nero. 1918 – 2018, cent’anni di amnesie e vittimismi su Africa e confine orientale
Testimonianza di Lorenzo Filipaz – “Le conseguenze e il peso dell’esodo sulle giovani generazioni di istriani”.
Coordina la giornata Stefano Bartolini

21 Marzo 2018. Giorno della Memoria delle vittime del terrorismo e delle stragi
Lezione a cura di Cinzia Venturoli – “2 Agosto 1980, ore 10:25”
Testimonianza a cura di un membro dell’Associazione tra i famigliari delle vittime della strage alla stazione di Bologna
Coordina la giornata Filippo Mazzoni

9 Aprile 2018. Giorno della Liberazione
Lezione a cura di Marco Palla – “La Resistenza in Toscana. Un caso di Studio”
Testimonianza a cura di Ivo Teglia
Coordina la giornata Alice Vannucchi


CASA EDITRICE – PROSSIME PUBBLICAZIONI

– Pubblicazione dei 3 numeri della rivista Quaderni di Farestoria 2017 (1° Storia e storie della resistenza in toscana. Voci di memoria. Le fonti orali per lo studio della Resistenza. 2° A cent’anni dalla Rivoluzione russa. 3° Prima guerra mondiale: a cent’anni dalla rotta di Caporetto.)

– Pubblicazione del libro sul partigiano Marino Pedani, combattente della brigata Spartaco Lavagnini.

– Pubblicazione del libro con gli atti del Convegno di Studi “Dentro al cono d’ombra. Storia e memoria della Shoah” svolto a Pistoia nel gennaio 2017. Relazioni di Michele Sarfatti, Matteo Stefanori, Guri Schwarz, Enrico Acciai, Marta Baiardi, Giovanni Contini. A cura di Sara Valentina Di Palma e Stefano Bartolini

– Pubblicazione del libro sugli atti del Convegno di Studi “C’era una volta la scuola di classe… La riforma della scuola media unica: tra Sandro e Pierino del dottore”. Relazioni di Simonetta Soldani, Monica Galfrè, Stefano Oliviero, Marcello Dei, Catia Sonetti e altri.

– Pubblicazione del libro “Squadrismo grigioverde. I battaglioni “squadristi” nell’occupazione balcanica (1941-1943)” a cura di Lorenzo Pera. Inserendosi a cavallo tra due campi di studi negli ultimi anni particolarmente fecondi, l’occupazione italiana dei Balcani e la «guerra ai civili» scatenata dalle forze nazifasciste nell’Europa occupata, l’opera si pone quale obiettivo l’indagine sulla formazione, l’impiego ed il contegno tenuto al fronte dai battaglioni “squadristi” della Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale (M.V.S.N.), da questa organizzati tra il 1941 e il 1943 in funzione soprattutto di occupazione e controguerriglia nel settore jugoslavo.