Concluso il Pistoia Docufilm Festival, grande successo di pubblico e di partecipazione

Con il “Pistoia docufilm festival” l’Istituto Storico della Resistenza e dell’età contemporanea della provincia di Pistoia è approdato al lungometraggio e ha organizzato degli incontri in cui i protagonisti della ricerca storica non sono i libri ma un’altra forma di linguaggio: il cinema. Leggi tutto “Concluso il Pistoia Docufilm Festival, grande successo di pubblico e di partecipazione”

A luglio il Pistoia Docufilm Festival 2021

Il documentario è un racconto della realtà: “film senza aggiunta di elementi fantastici”, secondo la Treccani. Ma che cosa significa? Al via il primo Pistoia Docufilm Festival per capire insieme come si realizzano documentari di qualità e come si distribuiscono; come i registi decidono i temi dei loro lavori, come selezionano le immagini e come le scelgono tra le migliaia oggi disponibili. Leggi tutto “A luglio il Pistoia Docufilm Festival 2021”

Lettera ai soci ISRPT

Care/i Socie/i

anche per il 2020 l’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea in provincia di Pistoia (ISRPT) desidera ringraziarvi per il vostro contributo. Come certamente saprete, la rete degli Istituti della Resistenza in Toscana rimane attiva in virtù di quanto previsto dalla legge regionale 2002 n° 38, finanziata ogni anno, relativa alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio storico, politico e culturale dell’antifascismo e della resistenza, alla promozione di una cultura di libertà, democrazia, pace e collaborazione tra i popoli. L’ISRPT riceve, inoltre, sostegno dai Comuni della Provincia di Pistoia e da alcuni enti/fondazioni privati. Tuttavia, per poter mantenere attiva e vitale la nostra presenza e le nostre molteplici attività è necessario, come sempre, un vostro sostegno. Leggi tutto “Lettera ai soci ISRPT”

Call for paper rivista Farestoria: “Spostarsi: le migrazioni nella storia”

“Spostarsi: le migrazioni nella storia”

Call for Paper per un numero monografico di Farestoria, Rivista dell’Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea di Pistoia

A partire dagli anni Novanta del secolo scorso i fenomeni migratori sono divenuti sempre più frequentemente oggetto di studio da parte delle scienze umane e sociali. Nei paesi occidentali questa attenzione è stata il frutto dei diversi flussi migratori, soprattutto in entrata, che ne hanno interessato le società. È stata prodotta una mole enorme di ricerche sui vari aspetti delle migrazioni, sui loro motivi, il loro impatto, le loro dinamiche interne e transnazionali ecc. Le ricerche hanno investito prevalentemente le scienze che lavorano “al presente”, ma anche la storiografia progressivamente ha messo a fuoco la tematica, con un’ottica di lungo periodo, contribuendo alla produzione di studi che hanno aumentato la nostra conoscenza delle migrazioni nella storia delle società umane. In questo campo si sono cimentate la demografia storica, la storia del lavoro, la storia orale e la storia economica, con significativi apporti derivati dai postcolonial studies, dai subaltern studies e dall’antropologia culturale. Leggi tutto “Call for paper rivista Farestoria: “Spostarsi: le migrazioni nella storia””