Lettera ai soci ISRPT

Care/i Socie/i

anche per il 2020 l’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea in provincia di Pistoia (ISRPT) desidera ringraziarvi per il vostro contributo. Come certamente saprete, la rete degli Istituti della Resistenza in Toscana rimane attiva in virtù di quanto previsto dalla legge regionale 2002 n° 38, finanziata ogni anno, relativa alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio storico, politico e culturale dell’antifascismo e della resistenza, alla promozione di una cultura di libertà, democrazia, pace e collaborazione tra i popoli. L’ISRPT riceve, inoltre, sostegno dai Comuni della Provincia di Pistoia e da alcuni enti/fondazioni privati. Tuttavia, per poter mantenere attiva e vitale la nostra presenza e le nostre molteplici attività è necessario, come sempre, un vostro sostegno. Leggi tutto “Lettera ai soci ISRPT”

Call for paper rivista Farestoria: “Spostarsi: le migrazioni nella storia”

“Spostarsi: le migrazioni nella storia”

Call for Paper per un numero monografico di Farestoria, Rivista dell’Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea di Pistoia

A partire dagli anni Novanta del secolo scorso i fenomeni migratori sono divenuti sempre più frequentemente oggetto di studio da parte delle scienze umane e sociali. Nei paesi occidentali questa attenzione è stata il frutto dei diversi flussi migratori, soprattutto in entrata, che ne hanno interessato le società. È stata prodotta una mole enorme di ricerche sui vari aspetti delle migrazioni, sui loro motivi, il loro impatto, le loro dinamiche interne e transnazionali ecc. Le ricerche hanno investito prevalentemente le scienze che lavorano “al presente”, ma anche la storiografia progressivamente ha messo a fuoco la tematica, con un’ottica di lungo periodo, contribuendo alla produzione di studi che hanno aumentato la nostra conoscenza delle migrazioni nella storia delle società umane. In questo campo si sono cimentate la demografia storica, la storia del lavoro, la storia orale e la storia economica, con significativi apporti derivati dai postcolonial studies, dai subaltern studies e dall’antropologia culturale. Leggi tutto “Call for paper rivista Farestoria: “Spostarsi: le migrazioni nella storia””

SUMMER SCHOOL 2020: “Emergenze e nuove normalità. Didattica della storia e educazione alla cittadinanza in tempi di virus”

SUMMER SCHOOL 2020
“Emergenze e nuove normalità. Didattica della storia e educazione alla cittadinanza in tempi di virus”

A cura di Istituto Nazionale F. Parri e Rete Nazionale degli Istituti della Resistenza e dell’età contemporanea

Una pre-Summer school il 22 e il 24 luglio, aperta a tutti…
Una Summer School in 5 appuntamenti su altrettante coppie di parole chiave da fine agosto a fine settembre (solo per iscritti)… Leggi tutto “SUMMER SCHOOL 2020: “Emergenze e nuove normalità. Didattica della storia e educazione alla cittadinanza in tempi di virus””

É uscito il nuovo numero dal titolo “Effetto Sessantotto” della rivista Farestoria

ISRPT Editore è lieto di annunciare la pubblicazione della rivista Farestoria
Nuova serie, Anno I, n. 2 luglio-dicembre 2019 dal titolo Effetto Sessantotto a cura di Francesca Perugi.

Il fascicolo affronta il periodo storico compreso tra il 1968 e gli anni Settanta e mira a indagare come quegli anni incisero sulla cultura politica, sociale e religiosa degli italiani, con effetti visibili ancora oggi sulla società. Il numero si inserisce quindi nel dibattito storiografico sul tema del “lungo Sessantotto”, senza dare per scontato che quanto avvenne in Italia negli anni Settanta possa definirsi una diretta conseguenza delle proteste scoppiate in quell’anno. I contributi mettono in luce il cambiamento, in particolare sociale e culturale, che l’Italia affrontò alla fine degli anni Sessanta e nel decennio successivo.

Leggi tutto “É uscito il nuovo numero dal titolo “Effetto Sessantotto” della rivista Farestoria”

Devolvi il tuo 5×1000 all’Istituto storico della Resistenza di Pistoia

Anche quest’anno è possibile devolvere il 5×1000 all’Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea in provincia di Pistoia
In questo modo sosterrete il nostro ente culturale e le nostre attività di didattica, formazione, ricerca, casa editrice, biblioteca e archivio.
Per devolvere il 5 × 1000 basta indicare il codice fiscale 90012520475: sul modello integrativo CU o sulla dichiarazione dei redditi.

 

L’Istituto storico ha riaperto la propria sede al pubblico e ai soci

L’Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea di Pistoia riapre la propria sede al pubblico e ai soci a partire da lunedì 8 giugno 2020 secondo le disposizioni indicate nel presente Protocollo di sicurezza.

Fino a nuove disposizioni gli orari di apertura ai SOCI e al PUBBLICO saranno:

LUNEDÌ e GIOVEDÌ      15:30–18:30 Leggi tutto “L’Istituto storico ha riaperto la propria sede al pubblico e ai soci”

2 giugno con l’Istituto Parri: #RaccontiamolaRepubblica!

Dall’1 al 6 giugno la nuova campagna social dell’Istituto Nazionale Ferruccio Parri per la Festa della Repubblica: #RaccontiamolaRepubblica.

L’Istituto Nazionale Ferruccio Parri di Milano – Rete degli istituti per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea (www.reteparri.it) comprende 65 istituti storici in tutta Italia, che con la loro attività di conservazione, ricerca, didattica e public history svolgono un ruolo da protagonisti nella vita culturale del paese. Leggi tutto “2 giugno con l’Istituto Parri: #RaccontiamolaRepubblica!”

È uscito il DVD del film “Pistoia 1944. Una storia partigiana”

“Pistoia, Seconda Guerra Mondiale. Dopo l’occupazione nazista del territorio italiano, Enzo Capecchi si mette in cammino con un unico obiettivo: ritrovare i suoi compagni per liberare l’amata Pistoia. Qui incontra il giovane e idealista Silvano Fedi, carismatico anello di congiunzione tra un fuggitivo evaso dalle carceri lucchesi, un ragazzo disposto ad entrare in guerra per seguire il fratello, un giovane studente di diciotto anni e un forestiero con il desiderio di tornare in patria.
Insieme, decidono di fondare le ‘Squadre Franche Libertarie’, iconiche figure della Resistenza locale e nazionale, pronte a dare la vita pur di liberare l’Italia dall’oppressione e dall’ingiustizia, e ricostruirla su un’ideale di libertà e non violenza”. Leggi tutto “È uscito il DVD del film “Pistoia 1944. Una storia partigiana””

25 aprile 2020 – Festeggia la Liberazione con l’Istituto storico della Resistenza di Pistoia

 

PROGRAMMA DEGLI EVENTI: 

LAMPORECCHIO
L’amministrazione comunale di Lamporecchio, in collaborazione con l’Istituto storico della Resistenza di Pistoia e ANPI sezione Lamporecchio e Larciano, organizza una celebrazione virtuale del 25 aprile 2020.
Tutte le iniziative saranno pubblicate sulla pagina Facebook Comune di Lamporecchio.Le celebrazioni saranno introdotte dalla proiezione degli episodi del ciclo “Pillole di Resistenza“, video-progetto della Rete Toscana degli Istituti storici della Resistenza con il sostegno della Regione Toscana.

Leggi tutto “25 aprile 2020 – Festeggia la Liberazione con l’Istituto storico della Resistenza di Pistoia”

Prosegue con successo la campagna #RaccontiamolaResistenza avviata dall’Istituto Nazionale Ferruccio Parri

La campagna social #RaccontiamolaResistenza, avviata dall’Istituto Nazionale Ferruccio Parri e dagli altri 65 istituti della rete il 29 marzo su Facebook, Twitter e Instragram, prosegue a ritmo serrato verso il grande appuntamento del #25 aprile 2020. Sono già moltissimi i contributi video, audio e testi pubblicati sulla pagina fb, anche da singoli cittadini, gruppi e enti locali: una straordinaria mole di materiali che restituiscono il valore della lotta di liberazione e offrono nuove risorse sulla Resistenza, seguendo un serio approccio documentario. Notevole il successo: in pochi giorni la pagina ha ottenuto oltre 4.000 followers e 20.000 contatti. Leggi tutto “Prosegue con successo la campagna #RaccontiamolaResistenza avviata dall’Istituto Nazionale Ferruccio Parri”