Analisi e riflessione sulle leggi razziali

Il progetto, sviluppato dalle professoresse Immacolata Arenga e Alice Vannucchi della Scuola Primaria “Marino Marini” (Istituto comprensivo Leonardo Da Vinci) con la partecipazione dell’Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea di Pistoia, intende porre al centro dell’attenzione la storia locale come parte integrante del processo di formazione della cultura storica per il suo valore conoscitivo, metodologico e formativo.
La prima parte del percorso progettuale prende avvio dalle curiosità cognitive o interpretative degli allievi che, attraverso l’uso e l’analisi delle fonti, possono comprendere i meccanismi di costruzione delle conoscenze storiche sulle quali si basa la ricostruzione storiografica. Le visite guidate, gli incontri con gli esperti, l’analisi della documentazione e tutto ciò che il territorio offre, consentono di riconoscere i beni culturali e storici come contenitori di memorie e, sotto il profilo socio-affettivo, arricchiscono la funzione storica di legami culturali di una comunità e favoriscono la comprensione di fenomeni socio-culturali. Una parte importante del percorso progettuale è rappresentata dallo scambio epistolare con la senatrice Liliana Segre che, pur non appartenendo alla comunità pistoiese, ci consente di ricostruire la parte “emozionale” e di comprendere i sentimenti di una bambina di 8 anni.

La parte finale prevede una manifestazione finale a resoconto del percorso progettuale.