Offerta formativa anno scolastico 2021/2022

Ripartono le attività dedicate alla didattica e alla formazione docenti dell’ ISRPT: una nuova offerta formativa tra la storia contemporanea, la storia globale e quella locale,  l‘educazione civica e l’approfondimento partendo dalle fonti. Tra le novità un laboratorio di Lego History e una comparazione storica tra l’influenza spagnola e il Covid 19 attraverso l’informazione.

Il nostro storico progetto, in collaborazione con la provicia e la Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia, “Scenari del XX secolo” sarà quest’anno dedicato al tema “Democrazia e ambiente”: nuovi approcci storiografici, sviluppo sostenibile e valorizzazione del patrimonio locale saranno le linee guida di quest’anno.

In programma anche il progetto “La guerra Partigiana” per la scuola primaria e secondaria di primo grado, realizzato con il supporto dello Spi CGIL.

Vi aspettiamo, buon anno scolastico a tutti!

offerta 21-22 estesa

 

L’Istituto Storico della Resistenza e dell’età contemporanea esprime cordoglio per la morte del Dr. Luca Iozzelli

Il 27 agosto 2021, è venuto a mancare il dr. Luca Iozzelli, commercialista, già Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia; Luca è stato una presenza importante per la nostra città, sia come volontario, sia come consigliere comunale, assessore, cittadino illustre. Leggi tutto “L’Istituto Storico della Resistenza e dell’età contemporanea esprime cordoglio per la morte del Dr. Luca Iozzelli”

Concluso il Pistoia Docufilm Festival, grande successo di pubblico e di partecipazione

Con il “Pistoia docufilm festival” l’Istituto Storico della Resistenza e dell’età contemporanea della provincia di Pistoia è approdato al lungometraggio e ha organizzato degli incontri in cui i protagonisti della ricerca storica non sono i libri ma un’altra forma di linguaggio: il cinema. Leggi tutto “Concluso il Pistoia Docufilm Festival, grande successo di pubblico e di partecipazione”

Pubblicato il nuovo numero di Farestoria “Spostarsi: migrazioni, lavoro, identità e conflitti”

É uscito il nuovo numero della rivista Farestoria, Nuova serie, Anno II, n. 2 luglio-dicembre 2020, dal titoloSpostarsi: migrazioni, lavoro, identità e conflitti”. Il volume è a cura di Stefano Bartolini ed è stato finanziato dalla Fondazione Caript.

Leggi tutto “Pubblicato il nuovo numero di Farestoria “Spostarsi: migrazioni, lavoro, identità e conflitti””

A luglio il Pistoia Docufilm Festival 2021

Il documentario è un racconto della realtà: “film senza aggiunta di elementi fantastici”, secondo la Treccani. Ma che cosa significa? Al via il primo Pistoia Docufilm Festival per capire insieme come si realizzano documentari di qualità e come si distribuiscono; come i registi decidono i temi dei loro lavori, come selezionano le immagini e come le scelgono tra le migliaia oggi disponibili. Leggi tutto “A luglio il Pistoia Docufilm Festival 2021”

Pubblicato il libro “Guerra totale in Valdinievole. Monsummano Terme tra occupazione nazista, Resistenza e Liberazione. 1943-1944” di Matteo Grasso

I.S.R.Pt Editore è lieto di annunciare la pubblicazione del libro “Guerra totale in Valdinievole. Monsummano Terme tra occupazione nazista, Resistenza e Liberazione. 1943-1944” di Matteo Grasso, Pistoia, ISRPt Editore, 2021, 224 pp., ISBN 978-88-6144-065-4, € 15,00. Leggi tutto “Pubblicato il libro “Guerra totale in Valdinievole. Monsummano Terme tra occupazione nazista, Resistenza e Liberazione. 1943-1944” di Matteo Grasso”

31 marzo 1944: i quattro ragazzi della Fortezza

È l’alba del 31 marzo 1944 una pioggia leggera sta bagnando Pistoia, la primavera è prossima a sbocciare in tutta la sua bellezza e magnificenza ma non lo è ancora per la città provata dai bombardamenti che tra l’ottobre 1943 e il gennaio 1944 sconvolgono ancor di più l’esistenza dei pistoiesi. La città è deserta, tanti sono sfollati nelle campagne e nelle colline circostanti, le formazioni partigiane a cominciare da quella di Silvano Fedi si producono in azioni rischiosissime al fine di scacciare l’occupante tedesco e restituire la libertà perduta subito dopo l’8 settembre. Tra coloro che combattono i nazifascisti ci sono anche Alvaro Boccardi, Aldo Calugi, Lando Vinicio Giusfredi e Valoris. Leggi tutto “31 marzo 1944: i quattro ragazzi della Fortezza”